Lebbeus WOODS

“Architettura è Guerra. Guerra è Architettura. Io sono in guerra con il mio tempo, con la storia, con tutta l’autorità che risiede nelle forme fisse e congelate.”

Alcuni precetti tratti dalla sua Resistance Checklist:
• Resisti a quanto appare inevitabile
• Resisti alle persone che sembrano invincibili
• Resisti a qualsiasi idea con la parola algoritmo
• Resisti all’impulso di disegnare forme blob
• Resisti al desiderio di partire per Parigi, in primavera
• Resisti al desiderio di trasferirti a Los Angeles, sempre
• Resisti all’idea che l’Architettura sia un edificio
• Resisti all’idea che l’Architettura possa salvare il mondo
• Resisti alla speranza di ottenere quell’incarico importante
• Resisti all’impulso di procurarti lavori
• Resisti alla voglia di prendere la strada con minore resistenza
• Resisti alla tentazione di parlare veloce
• Resisti a chiunque ti chieda di progettare solamente la parte visibile

  • Resisti all’idea di avere bisogno di un cliente per fare architettura

Immagine

Lebbeus si chiedeva: “Abbiamo raggiunto la fine dell’utopia come abbiamo raggiunto la fine della storia? Ascoltiamo e osserviamo i più ambiziosi e idealisti della prossima generazione. Sono i soli ad avere la risposta”.

Immagine

“..LENIRE IL DOLORE della guerra.. nè rimuovere nè ricostruire, ma mettere in evidenza CROSTE e CICATRICI… L’accettazione della cicatrice è accettazione dell’ESISTENZA. ”

L’esistenza stessa è aggressiva. Senza conflitto non c’è vita.

Immagine

Immagine

“L’architettura deve istigare correnti e turbolenze di suo proprio, partecipando e non meramente esprimendo.”

UTOPIA–>IDEA FERTILE                                Immagine

 

 

CRISI–>TRASFORMAZIONE–>SHOCK

DISFACIMENTO–>CONNESSIONI

L’Architettura distrugge, dunque è Bellica. Ma allora può raccontare il Dolore e la Sofferenza, o deve rinunciarvi e lasciarlo fare alle “arti” ? L’Architettura parla solo della VITA POSITIVA?

Il dibattito è aperto.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s